PESCHERIA

La città di Chioggia ha una forte ed antica tradizione per quanto riguarda il pesce: per questo motivo, infatti, la pesca è da sempre un’attività di importanza fondamentale per questa cittadina veneta. E’ quindi facilmente comprensibile perché Il Mercato ittico al minuto di Chioggia sia diventato un luogo nevralgico per il commercio e la vendita al dettaglio di prodotti ittici. Il mercato è situato tra la piazza principale della città, Piazza del Popolo, e canal Vena, esattamente in prossimità di Palazzo Granaio, e si compone di una trentina di postazioni allestite da pescivendoli provenienti dalle zone limitrofe, chiamati con il particolare nome di mògnoli. Per accedere al Mercato ittico al minuto di Chioggia si deve passare attraverso il Portale a Prisca, un portale interamente scolpito da Amleto Sartori. Il pesce che viene commercializzato nel Mercato ittico al minuto di Chioggia proviene dal mercato all’ingrosso, anch’esso situato nella città. Una volta scaricato dai pescherecci, alle prime luci del mattino, il pesce viene contrattato e poi distribuito ad altri mercati ittici tra cui vi è anche quello al minuto. Il sistema di pesca studiato in laguna permette l’approvvigionamento sia di pesci ricercati come ad esempio le sogliole, le orate, i branzini e le capesante, e pesci più modesti come le sarde e le alici. I prodotti ittici più venduti sono come sempre le seppie, i calamari, i gamberi, le canocchie, i polipi e i granchi, per quanto concerne invece i mitili vanno per la maggiore i caparossoli, i peoci e le bevarasse. La nuova struttura del mercato risale al 2002 e ha saputo crescere ed ampliarsi sia dal punto di vista delle strutture sia dal punto di vista delle tecnologie utilizzate per la conservazione e la commercializzazione del pesce. Si tratta di un luogo pittoresco in cui spesso i turisti fanno tappa per poter godere e gustare le prelibatezze della cucina veneta, il tutto ovviamente seguendo le norme igienico sanitarie in vigore. In questo luogo si danno appuntamento i singoli privati che vogliono acquistare del pesce fresco a prezzi competitivi, il tutto rigorosamente sotto il controllo delle autorità locali che regolano il commercio e la vendita al dettaglio. Chioggia ha avuto modo di sviluppare questo mercato grazie ai diversi tipi di pesca praticati sia in laguna sia in mare aperto, sono addirittura presenti numerosi tipi di pesci provenienti da allevamento, soprattutto se si parla di molluschi bivalvi: pesca a strascico, pesca con reti fisse e turbosoffianti sono solo alcuni esempi dei metodi di cattura del pescato. La freschezza del pesce presente sul Mercato ittico al minuto di Chioggia è garantita dal giornaliero approvvigionamento che viene fatto intorno alle 4 del mattino in modo da avere sui banchi del pesce pescato in nottata. Se doveste capitare da queste parti non dimenticate di fare una capatina in questo luogo così unico e rinomato!

Translate »